sabato, aprile 28, 2007

No Words

Le cose vanno sempre come devono andare. Hanno dimezzato la pena alla Franzoni e domani mattina ci alzeremo con lo stesso sole. La stessa aria. Lo stesso formicolio cerebrale. Gli stessi rumori informativi e inutili, dentro e fuori il cervello. A tutte le anime subliminali, ai dannati dello spirito, ai cuori rimasti come orologi fermi anni fa, dedico questa bella canzone di Ruychi Sakamoto, cantata da David Sylvian.
auguri.

4 commenti:

Sir Percy Blakeney ha detto...

E berlusconi innocente al processo SME?

orso ha detto...

il brano è stupendo...ma scusami, le immagini del video sono tratte da un film? quale?
va beh, per la franzoni me l'aspettavo anche se c'è da aspettare ancora un altro po', chissà, magari alla fine si farà solo 5 anni di comunità....
per il berluskazzo...che fa? concilia? ;-)
a presto
orso

Furio Detti ha detto...

caro Orso, tocca a me illuminarti....

il film è "Merry Christmas Mr. Lawernce", uscito in Italia col titolo Furyo.

----------

mi ha invece battuto sul tempo Sir Percy, volevo dire la stessa cosa.... ma a dettar legge sono le fesserie dei soliti potenti: penso a Ronchey e Galli della Loggia che scrivono autentiche assurdità sugli editoriali del Corriere.

mentre i soliti furbi (leggetevi il servizio di Report "Buone Vacanze" sul sito Rai) comprano orologi da 130mila euri col danaro pubblico mentre ci regalano precarietà e ricatti.

un bello schifo.

orso ha detto...

grazie dell'aiuto furio...
a presto
orso