giovedì, febbraio 08, 2007

Solidarietà al prof Pallavidini

«È vero, è un professore molto originale. È vero, ha idee discutibili. Ma è molto scrupoloso, estremamente preparato e sempre documentato, è uno che parla chiaro, fa capire quello che pensa e con questo non ha mai mancato di rispetto ai morti».

Questo è quello che dicono coloro che, in questa vergognosa storia, lo difendono.

Ho deciso di pubblicarlo, perchè, conoscendo lo zerbinaggio verso i poteri forti, l'abitudine alla calunnia, il processo sistematico di falsamento/omologazione dei fatti cui ci hanno abituato i media italiani, ritengo che, alla vigilia di un attacco armato (nucleare?) all'Iran, preceduta immediatamente da un'opera razionale e pianificata di disinformazione, il rischio personale che corre il prof. Pallavidini con la sua faccia e la sua posizione (proletaria, almeno per quel che riguarda il reddito)ad aver detto il suo pensiero, per quello che è e per quello che ha studiato, sia un atto eroico.

Chi non è d'accordo, può direttamente surfare al sito di informazionecorretta ( o informazionescorreggia, che dir si voglia) e farsi i pipponi.

3 commenti:

EugenioC ha detto...

Scopro solo adesso questa schifezza. L'esperienza insegna che su questi fattacci non bisognerebbe versare bile, quanto piuttosto darsi da fare per insultare in tutti i modi possibili i soliti "paladini dell'occidente" coinvolti e nascosti, normalmente, dall'anonimato; però la vicenda del povero professor Pallavidini, che può anche essere nazicomunista quanto gli pare (la cosa è del tutto ininfluente, perchè è stata scoperta, a quanto leggo, dopo le sue ragionevolissime critiche all'invasione israeliana del Libano), mi ha preso davvero alla sprovvista. Io sì, che ho visto un bel mondo...

orso ha detto...

aloo...sono anche passato da "informazionecorretta", rivoltante...e per la grande giornata di domani? io ho già dato il mio contributo...a presto

cloroalclero ha detto...

x Eugenio:Sì è una schifezza, che neppure alcuni sionisti condividono.
x Orso: e tra poco su informazionescorreggia ci troviamo pure Militante autonomo...;-)
cmq sono intervenuta su un post della DEborah, PRIMA O POI pubblico le risposte.