lunedì, novembre 27, 2006

Che paese è?

2 minuti x guardare il video
http://www.youtube.com/watch?v=sFcaZP2IB7g&mode=related&search=

Quello in cui si grida "al criminale" se ad una manifestazione si bruciano quattro fantocci in divisa, per nascondere e non far arrivare al grande pubblico dei media che il "nocciolo" di quella manifestazione erano gli accordi militari tra Italia e Israele.
Che paese è quello che stabilisce un aumento delle spese militari a 12 miliardi di euro, a fronte di una manovra finanziaria da 30 miliardi.
Che paese è quello che tace di fronte ad un proprio deputato che, dalle colonne di un famoso giornale, semina odio.
I giudici cercano chi ha bruciato i fantocci. Ma questo disgustoso escremento umano, questa feccia morale della società, questa vergogna della nazione, sta a montecitorio. Nessuno lo tocca e non ha nessun fastidio.
Evidentemente pensa che la guerra "sola igiene del mondo" lo libererà da tutti i suoi nemici.

4 commenti:

Carlo ha detto...

E che vada,chi lo trattiene,e speriamo che ci resti in tutti i sensi:Oh israle liberaci di paolo guzzanti!

swampthing ha detto...

certo che non le mandi a dire...
;-)

cloroalclero ha detto...

E che cazzo mi fa? mi denuncia?
E io lo ridenuncio per "violazione ai principii costituzionali e all'incitazione all'odio razziale, oltre ad oltraggio al popolo italiano (che s'impicca col suo calcio di merda).
Con l'aggravante che è pure un rappresentante dell'istituzione dello stato italiano, della patria, direbbero i fascisti. E viola in quel modo la legge? offende così gli italiani? Se lo faccio io o te, vabe' ma se lo fa un "nostro rappresentante" (che paghiamo) il delitto è proporzionale.

Anonimo ha detto...

Questo Guzzanti fa d'Israele il simbolo di tutto cio' che anche gli italiani (non tutti, ma molti) odiano nell'afflusso massiccio degli extracomunitari. Gli israeliani, ammazzando gli arabi, ha il coraggio di fare quello che in fondo vorremmo fare pure noi, farli fuori tutti.
Estimatori della Fallaci possono trovare condivisibile questo scritto di Guzzanti e trasporre israele come se fosse no dei nostri paesi occidentali, la Francia, l'Italia.
Cosi ci immedesimiamo e capiamo il loro genocidio.
Lo giustifichiamo.