mercoledì, luglio 11, 2007

E-Golpe



La quarta pubblicazione, dopo quella di SPB, Strayker, Pensatoio.

Pochissimi giorni fa’ la blogger “Ladytux” ha lasciato la carica di redattrice in Kilombo in anticipo sulla scadenza del suo mandato. I restanti redattori, con una decisione evidentemente parziale e non unanime (per il motivo, appunto, della dipartita di un elemento) hanno preso la decisione di rimpiazzare il posto vacante con il primo candidato alla carica di redattore collocatosi fra i non eletti, ma la graduatoria elettiva a cui hanno fatto riferimento non è quella prodotta dall’ultima tornata elettorale valida (giugno 2007), bensì quella ancora antecedente e risalente a qualche mese addietro. La giustificazione per utilizzare votazioni ormai destituite di ogni riscontro, e per giunta superate ed aggiornate dalla nuova tornata valida svoltasi, rimane oscura e, per quanto chiarificata, non supportata dalla logica e fondamentalmente iniqua. Una inclinazione a prediligere una graduatoria antecedente, ormai dismessa, doveva essere motivata e giustificata con adeguata argomentazione, dopodiché proposta al giudizio del collettivo e verificata con una consultazione rapida ma rappresentativa. La redazione ha di contro utilizzato una prassi che viola la sostanza democratica e partecipativa dell’aggregatore, i cui meccanismi decisionali non contemplano (e né devono contemplare) “emergenze” tali da scavalcare il consulto cristallino dell’intera collettività di Kilombo. E’ urgente aprire una veloce consultazione in merito ai fatti esposti. Grazie

Una precisazione: non si voleva mettere in discussione la buona fede di nessuno, solo invitare ad una riflesione dialettica sulla democrazia in Kilombo. Chi è d'accordo con noi, è invitato a replicare questo stesso post sul suo blog.
Ciao

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma come? La Costituzione è carta straccia; la legge la fanno (o la piegano ai loro biechi interessi) i Poteri Forti; il diritto, la democrazia, la libertà sono solo parole usate dall'Impero (o dalle multinazzzzionali, o dalle banche, o a Montezumolo) per imbonire le coscienze- e poi ti strappi i capelli per un'interpretazione così o cosà dello statuto di Kilombo?
Now, really...
KK

korvorosso ha detto...

ritengo che la consultazione elettorale da prendere in consideraziuone sia la più recente, coè quela che meglio coglie gli orientamenti attuali dei blogger. Quindi in redazione deve entrare Mario, non ci sono cazzi che tengano. Come ci muoviamo?

Anonimo ha detto...

boh? anch'io sono d'accordo.

orso ha detto...

quando si discute su kilombo trovo sempre difficoltà ad esprimere pareri visto che "non ci sto dentro"...
mi limito a darti ragione, non esiste che vengano saltate le ultime votazioni per scegliere un sostituto...mi sembra abbastanza grave...
a presto Cloro
orso