giovedì, marzo 01, 2007

In Prodi We Trust



Povero Prodi, ce l'ha fatta, ma per un pelo. Governa, ma con Follini. Ha presentato un programma di 300 pagine ed ora si è arroccato su 12 punti che nessuno di noi elettori ha mai votato. pERò si apprezzi il suo immane sforzo, la sovrumana fatica , le elaborate strategie ch'egli ha fatto per governare, solo per noi, solo per noi.



Sta facendo di tutto per mettercela...ehm, per governare: grandi opere: tunnel, alta velocità, basi militari, missili, controriforma delle pensioni...Noi l'abbiamo votato. Come no? il 10 aprile no?
O no? L'abbiamo votato? sì, no, certo.

Il programma era un altro? e chi cazzo l'aveva letto? Italiani ignoranti e pecoroni, chi, dico, chi l'aveva letto il programma?

In ogni caso il programma non c'è piu' adesso ce n'è un altro, anche breve.
Dodici punti che possiamo leggere tutti. Del resto, non si puo' governare con un manipolo di deviati, di sinistriradicali, di gente che "il loro onore non si chiama fedeltà" come quelli che han sfilato a Vicenza.



Vabbè il prodi-bis non l'abbiamo votato. E allora? E' stato nominato da Napolitano , noto comunista rassegnato alla prevalenza,nella storia, del valore della democrazia, e votato dall'ala gerontofiliaca di Montecitorio.
Si chiama democrazia. Voi, italiani, non avete dimestichezza. Sputate sul piatto dove mangiate. Se foste educati e maturi per la politica, capireste.
Non avreste niente da eccepire.




Che fai? eccepisci? COMUNISTA che non sei altro. Ma non ti vergogni? A sostenere un'ideologia che ha fatto 50 milioni di morti, che ha perpetrato le peggio violenze, e dittature e stalinismi varii, a Cuba, in Russia, e PURE QUA IN ITALIA.



O voi che vi lamentate per il prodi-bis, sapete perchè lo fate? PERCHE' AVETE AVUTO TROPPA DEMOCRAZIA ecco perchè. Che qui a voi vi ci vorrebbe un po' di dittatura, un po' di legnate, ve la manderei, la polizia politica, a casa vostra, a togliervi anche il tozzo di pane che adesso vi potete permettere, e questo per merito di Prodi, della costituzione e del sistema democratico.

Ringraziate e benedicete Prodi e anche tutti gli altri, primo perchè non si sono presi il potere con i carri armati come vi sareste meritati, secondo perchè vi hanno evitato Berlusconi, che , lui sì, è il vero male assoluto, la jattura politica dell'Italia, la deriva nazifascista e lageristica che ci avrebbe aspettato, o sconsiderato popolo di vicenza, o futuri vecchietti deprivati della pensione e del tfr, e voi , o giovani disoccupati e/o precari, meritereste di fare qualche chilometro in russia, a piedi, come i vostri nonni, per assaggiare veramente quanto la vita è dura, e non dare addosso a Prodi, questo campione di democrazia, quest'uomo provvidenziale per la politica in Italia.

..e come direbbe il mioamico (giustamente DIDESTRA) aquilatricolore:

QUANTE SANTE PAROLE!
e aggiungo:
VERGOGNA

6 commenti:

pietro_d ha detto...

mha... il programma rimane lo stesso come il governo. Semmai siamo più deboli di prima...

Anonimo ha detto...

Semmai siamo più deboli di prima...

ma CHI?

Tisbe ha detto...

vabbé io sono troppo depressa per dire qualcosa :(

meinong ha detto...

Allegriaaaaaaaa....

(Mike Bongiorno)

orso ha detto...

io mi sto calmando pian piano...
a presto
orso

cloroalclero ha detto...

Massì, a ramengo...
Finchè non scoppia la guerra all'Iran, però, abbiamo un filo di speranza...