mercoledì, dicembre 13, 2006

Tg dementialis

Lo sconforto mi prende le poche volte che vedo il tiggì, che, per ragioni d’orario, è sempre il tg2 (quando mangio a casa di mia madre mi attengo agli orari suoi).
Della serie: quando la follia umana si incarna nell’ etere e diventa “informazione di massa”,signore e signori ecco a voi il tg2 .
I fischi a Prodi: Fassino dice “si tratta di gruppi isolati” . Prodi dice che “tra cinque anni cambieranno tutti idea” Berlusconi dice “che il governo imploderà sui pacs e sulle pensioni” Qualcuno della lega (l’ho rimosso) dice “che Prodi se ne deve andare, contestato com’è da tutti gli italiani” ( Intanto sono giorni che la lega ,a Milano pianifica un comizio, stile campagna elettorale, contro “il governo delle tasse”, esibendo la faccia di Prodi sotto un divieto di sosta).
L’impressione che dava il tg2 è che Prodi abbia i giorni contati. La locuzione “dopo prodi” è stata pronunciata, in contesti diversi, una dozzina di volte. Spazio immenso poi a Berlusconi che “accoglie Casini a braccia aperte” e che “ingrassa il maiale con cadenza quotidiana” (che cazzo vorrà dire? Gergo da setta dei liberi uomini da porcile? Mah…)

Poi: la destra lavora ad una proposta di legge elettorale. Di cui non si sa e non si dice un cazzo, solo che si privilegerà il bipolarismo e si toglierà sempre piu’ spazio ai piccoli partiti , causa di intoppi e rallentamenti alle attività di governo.

Poi il papà di Erba che “piange”, “scoppia in lacrime” , è sotto shock, ha perso tutto, però di come sono andate le cose non si sa un cazzo, però ci perdono 15 minuti a dire che soffre e ripetere che tragedia immane è accaduta.

Olmert in Italia: gentile col Papa, che ha anche invitato in Israele (che si son detti? Mah) ha trovato un amico in Fini (pensa te, poi i partigiani d’italia si scandalizzano perché ahmadinejad non è un vero antifascista). Con Prodi il dialogo è un pelo controverso: Prodi vuole usare con la siria la via del dialogo, Olmert invece dice che è un paese pericoloso, da isolare, da sanzionare. Ringrazia per l’unifil, ma sollecita piu’ durezza con l’Iran, potenza che vuole egemonizzare il mondo arabo anche con le armi nucleari.
Poi la conclusione della conferenza di Teheran, con due eminenti analisti che parlano: uno anziano e autorevole, l’altro piu’ dinamico,giovane e progressista. Definiscono “vergognosa e pericolosissima” la conferenza. Perché si nega l’olocausto. State in guardia. Chiusa la discussione.

Alla fine, la chicca, a partire da una superficiale e ipocrita analisi del fenomeno dell’usura, prima una critica alla finanziaria di Prodi (ma cazzo ancora non è stata approvata…ne parlano tutti come se l’avessimo sul groppone da cinque anni) poi una serie di consigli alle famiglie che devono “stare attenti a fare troppe rate” . Il discorso per l’esattezza era: “se fate le rate per un bene, è accettabile, se poi pero’ al posto che uno, ne comprate due, tre, quattro, potreste trovarvi in difficoltà con le rate…ci sono le spese impreviste, le malattie ( evvai con lo scongiuro), che comportano spesso dei carichi economici che non si possono sopportare, magari si cade in mano agli usurai - e qui il giornalista chiede: ma a quelli legalizzati o quelli propriamente detti? No, quelli veri, ribatte l’esperto- ci si puo’ trovare in situazioni spiacevoli. Siate responsabili, fate le rate in proporzione alle capacità economica vostra, della vostra famiglia….”
La demenza al potere poi, ha concluso con la sigla del tg. E con un vaffanculo della sottoscritta.

4 commenti:

Cilions ha detto...

Pensa che c'è di peggio!!!
Guarda il tg4... definirla informazione è esilarante...

Sir Percy Blakeney ha detto...

Si ma il discorso di Brunetta sul comprare la macchina a rate è bene... comprare 4 cellullari è male... mi ha fatto morire dal ridere... ci trattano come dei poveri dementi...

cloroalclero ha detto...

Mo' fede lo sbattono sul satellite e ce lo tolgono dalle palle. Un parassita in meno davanti ai nostri occhi televisivi. Meglio che niente.

BLOG NEWS ha detto...

Complimenti un tg bellissimo(IL TUO NON IL TG 2) anche io all'ora di pranzo sono costretto a vedere rai 2 ,a lavoro vadiamo solo quel canale,ma che ne pensi quando vedi una notizia ugule dopo 2 giorni? che tristezza!!! Ti invito a vedere il mio blog http://newsfuturama.blogspot.com/ ciao