sabato, dicembre 16, 2006

PLEASE, VEDERE IL FILMATO AND ANSWER THIS, NOW!!!





Prodi accondiscende alla richiesta di Olmert perché:

1) Perché è gay ,segretamente innamorato di Olmert e non riesce a non viziarlo

2) Perché ha capito che Olmert ha promesso al Papa che non fa sparare ai suoi senza necessità e se mente al papa è peccato molto più grave che se mente a lui, Olmert non rischia di certo l’inferno.
3) Perché…boh? Fanno tutti così

4) Perché sennò gli americani non ci vendono più il petrolio


5) Perché se ci fosse Berlusconi lì, sa che farebbe la stessa cosa. Mortadella non è certo da meno!

6) Perché abbiamo un po’ di soldi da spendere quindi se ci sono conflitti in vista,ci buttiamo a pesce, che sono sempre un buon investimento.


7) Perché abbiamo un po’ di armi da vendere, di carri da vendere, di motori da vendere e se non ce li comprano in america, chi cazzo ce li compra, che adesso comprano tutto in cina


8) Perché così Olmert può sedersi al tavolo delle trattative , spalleggiato da Prodi e altri, mettendo come condizione che lo stato ebraico non tratterà mai, a priori, di trasformarsi in uno stato di diritto.


9) Perché Prodi viene dalla cultura dei Riina e dei Badalamenti (e Provenzano e Corleone ecc..) e certi “inviti” sa cosa significano

A seconda del numero delle risposte che fornite, la bloggara si riserva di tracciare un breve quadro della vostra personalità ;-)

5 commenti:

Sir Percy Blakeney ha detto...

Sarà secondo me prima comunque alcune cosine vanno chiarite...
http://www.corriere.it/Primo_Piano/Esteri/2006/12_Dicembre/17/gaza.shtml

Cilions ha detto...

e se fosse un po' per tutte le cose contemporaneamente?

cloroalclero ha detto...

E' per tutte le cose contemporaneamente (anke perche' è gay? mah...)in palestina sta scoppiando la guerra civile. Mossa prevista e voluta da israele, che impone il colpo di stato (perche' questo è l'imporre nuove elezioni, quando il popolo ha già votato) e per curiosità, percy, che mi dici del riconoscimento di israele? puo' un popolo che vota ma che è vessato a tal punto da una potenza,da dover votare di nuovo (non mi va bene quel che avete votato, rivotare, please) riconoscere la potenza che li vessa fino a tal punto? puo' un popolo senza confini, senza prospettive (perchè vedi che olmert ha rimarcato la necessità di uno stato ebraico) riconoscere qualcosa che conferma il proprio essere "un nulla"?

guerrilla radio ha detto...

Cloro, mi permetto di aggiungere oltre a quanto da te dichiarato dalle mie parti,
Israele tiene richiuso illegalmente nelle sue prigioni l’unico possibile leader di una possibile unità nazionale,
erede naturale e scelto di Arafat:

http://www.freebarghouti.org/


salutationsss

Sir Percy Blakeney ha detto...

Ma Israele esiste come se lo volessero i nostri amici anche la Palestina... ma ci si dimentica che non è interesse di chi comanda gli stessi palestinesi che finalmente ciò avvenga.. per semplici questioni di mero denaro... ti ricordi l'eredità di Arafat? I milioni di Dollari.. che erano sui conti della moglie... dai..
Israele non vessa nessuno... sono i palestinesi che si vessano da soli...