domenica, agosto 12, 2007

TRASLOCO


Raga: sono lieta di annunciare che Cloroalclero-blog si trasferisce su

cloroalclero.com

Se questo blog vi piace e lo leggete abbastanza volentieri ecc..siete invitati lì.
Se invece non vi piace e pensate "Ostia, pure un dominio nuovo per sparare cazzate ecc.." ma poi ci venite lo stesso, beh, il link vale pure per voi ;-)

finalmente avrò le faccine!!!

10 commenti:

Furio Detti ha detto...

posso avere l'onore di disegnarti l'header? invece di quella galleria autostradale?

Sir Percy Blakeney ha detto...

Ma scusa .com e' commerciale ed imperialista... :-)

antonio vergara ha detto...

disegnalo a me furio :-)

sarmigezetusa ha detto...

che palle mi tocca aggiornare i link :)

in bocca al lupo per il nuovo indirizzo (si usa?)

Anonimo ha detto...

x Furio: davvero?
ma volentieri,azz. Come no? Dacia Valent ha criticato il colore e dice che è "smortino" pensa che sarebbe piu adatto il "sangue dei martiri e le lacrime delle vedove". Boh? come faccio ad entrare nella testa dei miei lettori e capire cosa gli sembra il mio blog...
xSPB, l'infame: sei un infame, come sai, ma ti porto sempre nel cuore.
x Antonio: come mai? hai un template del menga? mò lo vengo a vedere
x Sarmigesutsa: eh lo so. Uno sbatti immane! ;-)
Cloro

Sir Percy Blakeney ha detto...

Se vuoi ti presto il mio template, con tassi usurari... (al sangue non si puo dir di no...)

orso ha detto...

azz...novità in vista allora...
arrivo a vedere, per poi aggiornare...
orso

Tizio Terzo ha detto...

Complimenti per l'agora, se ti puo essere di aiuto forse so il perchè di questo calo di accessi: il riscaldamento climatico fa venire voglia di stare al mare in questo periodo e non difronte ad un pc...
Cia ciao

andrea ha detto...

ho letto riflessioni 1 a proposito di Moro. Mi ha colpito il passaggio sulle dichiarazioni di Secchia a proposito di "Stella Rossa", organizzazione partigiana ultrastalinista, concorrente politica del PCI sopratutto a Roma agli inizi degli anni '40, definita covo di provocatori. Nell'elenco dei martiri delle fosse Ardeatine vi troverete buona parte della direzione romana di detta organizzazione. Forse Secchia non è fonte verginale a cui attingere. Lo stalinismo non ha mai avuto l'etica come metro. Il nemico del momento è sempre stato diffamato, torturato, ucciso all'abbisogna. A giudicare dagli indirizzi abitativi della famiglia Moretti, e del suo milieu, l'unica cosa certa è l'estrazione proletaria.

Nicola Andrucci ha detto...

vedo che è ancora off-line