sabato, marzo 24, 2007

70 Miliardi col guanto


Premessa: questo post si basa su pure ipotesi. Ciò, affinché il glorioso blog “Cloroalclero” non incorra in querele, denunzie, minacce et similia, che la proprietaria del medesimo non potrebbe assolutamente permettersi.

E’ notizia recente che nell’agenda del giornalista Saninini, ex consulente Telecom, ora agli arresti domiciliari nel quadro delle indagini su quella stessa azienda, vi sia stato trovato un appunto che riportava di una “regalìa” fatta dall’ex “premier” Berlusconi ad Umberto Bossi, in cambio della fedeltà assoluta alla linea determinata da Forza Italia.

Tale evento si riferirebbe al 1994. Il Corriere scrive : “Negli appunti si dice che il periodo sarebbe stato quello in cui venne «pignorata per debiti la casa di Bossi», quindi prima del successo della Casa delle libertà nelle elezioni del 2001"

Saninini è un ex giornalista di “famiglia cristiana” . Ieri sera sull’emittente delle famiglie cristiane “Telenova”, si celebrava una trasmissione che avrebbe dovuto essere dedicata al caso Sircana, corredata da sondaggio telefonico presso i telespettatori, in cui si chiedeva loro se Sircana dovesse dimettersi, o meno, per via dell’occhiata al Trans.

Epperò la trasmissione si intitolava (a caratteri cubitali) “70 miliardi per la fedeltà”. Erano presenti un rappresentante di FI, DeCorato, il vicesindaco milanese, Agnoletto e un paio di opachi rappresentanti dell’opposizione.


Per la lega era presente Carolina Lussana, una signora che difendeva l’operato di Bossi molto peggio di quanto una massaia con licenza elementare avrebbe difeso il potere d’acquisto del suo denaro di fronte al fruttivendolo del mercato che ha improvvisamente alzato il prezzo dei pomodori da salsa.

Inizio trasmissione. Esordisce: “è una bufala. Magari ci fossero stati quei 70 miliardi!!! E’ una panzana per coprire il caso Corona e il caso Sircana”Imbarazzo, rinforzi e obiezioni dei presenti (della serie: andare coi trans non è esattamente un reato).
Lei rincara:
“Beh, ma neanche questo, se fosse davvero successo, lo sarebbe…”
Altre obiezioni: “come no? Si andrebbe dal finanziamento illecito alla corruzione…”
Lussana, bionda e intelligente come poche, non demorde:
“Poi stiamo parlando di 70 miliardi di lire o di euro?”
Questa, che sarebbe una buona domanda, viene opportunamente glissata di tutti i presenti, che fanno proprio finta che lei non l’abbia fatta…. E buon per lei...
E comunque, Lussana cerca di chiudere il discorso con
“Quegli appunti sono trapelati illegalmente. Non se ne dovrebbe sapere nulla. Non hanno alcun valore.”
E su questo si potrebbe darle ragione, come è giusto dar peso al resto della discussione in merito che si conclude, in modo unanime, con la considerazione che “finchè la magistratura non chiarisce, non è opportuno parlarne, né dare rilievo alla vicenda.”




Beh, le considerazioni che mi vengono in mente è che se la cosa fosse vera ( e sottolineo “se” perché la magistratura deve ancora verificare…)si spiegherebbero tante cose.

Per esempio perché I leghisti hanno così facilmente rinunciato al loro progetto secessionista per entrare nel piu’ becero nazionalismo forzitaliota. Perché Castelli sia andato a sbraitare fastidiosamente in tv contro l’intollerabile violenza di chi, per manifestare la propria contrarietà alle guerre ha bruciato le bandiere israeloamericane in piazza.

Perché i leghisti hanno appoggiato incondizionatamente le iniziative berlusconiane sulle leggi ad-personam e i progetti di rafforzamento dei poteri del premier nel quadro costituzionale (cosa totalmente opposta all’ideologia leghista e alla volontà del suo elettorato).

Perché, sempre Castelli, in questi ultimi anni, ha berciato a proposito di coloro che “odiano l’Italia”, avendo un passato “canoro” e non solo, assolutamente in linea con la mentalità antinazionalista, che successivamente, a parole e a fatti, ha rinnegato.

Certo, se queste cose fossero vere ( e risottolineo “se”), sarebbe l’ulteriore conferma che la democrazia in Italia è definitivamente morta. Che i milioni di elettori leghisti hanno votato il nulla reso consistente e ideologicamente pregante dai quattrini .
Che sul fondo del baratro leghista, scavato nel vuoto ideologico che già aveva animato i suoi elettori, è rimasta solo la faccia di Borghezio, il brutto specchietto delle allodole che si presenta sui treni a “pulire” le donne di colore, che bercia, come e più di Castelli dall’inutile podio di Pontida : “Li cacceremo a pedate nel culo, questi islamici di merda!!!”

15 commenti:

korsaro ha detto...

Ti ricordi il meneghino mafioso .. ? 70 o non 70 io con un meneghino mafioso in giro non ci vado .. ciao

Anonimo ha detto...

definitivamente se pensiamo che la lega e stata l'unica novità tra i partiti dopo 50 anni di dc e il riciclo dei socialisti vari è una cosa veramente triste.

etvoilà ha detto...

Scrivi sempre benissimo, però non capisco cosa vuoi sostenere: la lega è sempre stata un partito di razzisti, coe dici tu, inconsistente per le proposte politiche. Con i 70 miliardi se li avesse presi, non è che cambierebbe molto.

orso ha detto...

...e se domani...e sottolineo se...
tutti questi politici finissero con un'agorà di cloro, sarebbe decisamente un bel giorno....
bel post
ciao Cloro
saluti lebertari
orso

Lameduck ha detto...

In questa pagina, a futura memoria, un florilegio di opinioni d'antan di Bossi su Berlusconi. Alla luce dei recenti avvenimenti verrebbe da pensar male... la pecunia non olezza ma unge, soccia se unge!

korsydalNano ha detto...

Tieni .. tenete se no conoscete .. o per rinfrescare la memoria
ti scrivo dal nano korsy ciao

http://video.google.com/videoplay?docid=2348009799741438657&q=berlusconi

meinong ha detto...

Un partito di bassa lega...


Pensatoio

cloroalclero (Cloro, per gli amici) ha detto...

questo post fa cagare, come partiti è persone in oggetto.

Era un modo per parlare male di borghezio. Si acquista sempre in salute ad insultare quell'escremento umano di borghezio.
Non siete d'accordo?

tisbe ha detto...

Belle domande cara Cloro...
E si fa più informazione con le domande che con le risposte
Buona domenica

Lameduck ha detto...

Dài.... Borghezio in "Camicie verdi" quando offre il te agli extracomunitari è adorabile!
Mi chiedo se è venuto fuori così per uno scherzo di natura o ci hanno studiato sopra in laboratorio.

Cloroalclero ha detto...

Lame, secondo me è uno scherzo.
Non so se del caso, della natura, di iddio, del Cristo o de che...ma non ho dubbi: Borghezio è uno scherzo.
Ciao Tisbe. Buona domenica pure a te. Peccato che passa in fretta...

orso ha detto...

mi hanno raccontato dei compagni che un po' di tempo fa tornavano da una manifestazione, che arrivati al treno hanno notato che il borghezio era giusto lì sul treno dei manifestanti...beh, l'hanno gentilmente circondato per scambiare delle...opinioni....
mi hanno detto che a momenti si mette a piangere il borghezio, ha manifestato una persona totalmente diversa da quello che vuole far vedere....
ciao
orso

Bhikkhu ha detto...

Nella mia testa mi sono fatto il "vaggio" che Berlusconi passa in macchina, accosta e chiede: "quanto vuoi?"
"70 miliardi..."

amaryllide ha detto...

scusa orso, cosa c'è di diverso in Borghezio? Come tutti i prepotenti è vigliacco e quando sa di rischiarle batte in ritirata...del resto Borghezio nasce neofascista, e il fascista ha la vigliaccheria nel sangue...

Cloroalclero ha detto...

x Amaryllide: io non vedo borghezio "piu' fascista" di un d'alema. Piu' sgradevole sì, decisamente. Ma egual vigliaccheria mi piacerebbe saggiarla nel massimo, mandando pure lui in afghanistan a farsi sparare addosso, insieme ai "nostri ragazzi" tanto buoni e tanto bravi.
ps: ma sei l'amaryllide di indymedia forum?
ciao.